QUESTO PORTALE WEB UTILIZZA COOKIES TECNICI Ulteriori informazioni.

Ministero della pubblica amministrazione

  logo

   

 IV ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE

    "G. MARCONI" -Lentini 

                                                                               

  

In caso di nuovo lockdown, fermo restando l’importanza di tener sempre conto dell’età dei più piccoli nell’attivazione del progetto pedagogico, di mantenere costante il contatto con gli alunni e con le famiglie (soprattutto per i bambini della scuola dell’infanzia), di favorire il coinvolgimento attivo degli studenti e di prevedere sufficienti momenti di pausa nella combinazione tra attività in modalità sincrona e attività in modalità asincrona, si assicurano almeno 10 ore settimanali in modalità sincrona con l’intero gruppo classe per le classi prime della scuola primaria e 15 ore settimanali per le altre classi della scuola primaria e per le classi della scuola secondaria di primo grado, garantendo adeguato spazio alle varie discipline, con possibilità di prevedere ulteriori attività in piccolo gruppo, oltre a varie attività da svolgere in modalità asincrona.

  • Scuola dell’infanzia: l’aspetto più importante è mantenere il contatto con i bambini e con le famiglie. Le attività, oltre ad essere accuratamente progettate in relazione ai materiali, agli spazi domestici e al progetto pedagogico, saranno calendarizzate evitando improvvisazioni ed estemporaneità nelle proposte in modo da favorire il coinvolgimento attivo dei bambini. Diverse possono essere le modalità di contatto: dalla videochiamata, al messaggio per il tramite del rappresentante di sezione o anche la videoconferenza, per mantenere il rapporto congli insegnanti e gli altri Tenuto conto dell’età degli alunni, è preferibile proporre piccole esperienze,brevi filmati o file audio.

 

  • Scuola del primo ciclo: assicurare almeno quindici ore settimanali di didattica in modalità sincrona con l’intero gruppo classe (dieci ore per le classi prime della scuola primaria), organizzate anche in maniera flessibile, in cui costruire percorsi disciplinari e interdisciplinari, con possibilità di prevedere ulteriori attività in piccolo gruppo, nonché proposte in modalità asincrona secondo le metodologie ritenute più

Nella strutturazione dell’orario settimanale in DDI, l’Istituzione scolastica si riserva la possibilità di prevedere la riduzione dell’unità oraria di lezione, la compattazione delle discipline e l’adozione di altre forme di flessibilità didattica e organizzativa previste dal Regolamento dell'Autonomia scolastica.1

1 Testo estratto da Piano DDA-DDI del 4IC Marconi, Lentini

 

 

 

In primo piano

URP

IV ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE "G. MARCONI" - Lentini
Via Federico di Svevia, sn, 96016 Lentini ( SR )
Tel: 095901019
PEO: sric852006@istruzione.it
PEC: sric852006@pec.istruzione.it
Cod. Mecc. sric852006
Cod. Fisc. 82000110898
Fatt. Elett. UFDDIK